Riso nerone con gamberetti e zucchine!
Un piatto sano, veloce da fare (con un minimo di organizzazione) e super gustoso.
 
Nutrizionista Rimini - Riso nerone con gamberi e zucchine

Difficoltà‘: facile

Ingredienti
Riso nerone
Gamberi
Zucchine
Scalogno
Concentrato di pomodoro
Erba cipollina
Olio EVO

 

 

Preparazione

Innanzitutto cuocere il riso nerone con il procedimento descritto QUI, con molto anticipo (ad esempio la sera per il pranzo dopo, o al pranzo per la cena). Vi ritroverete, in questo modo, con il riso già pronto. Si tratta di preparare un sugo con cui condirlo.
Per preparare il riso nerone con gamberi e zucchine seguite i passaggi elencati

  • Pulite i gamberi eliminando i carapaci ed il “filo nero” che hanno lungo il dorso.
  • Rimuovete le teste e mettetele in acqua in un tegamino a fuoco basso (usate le teste dei gamberi solo se si ha la certezza che i gamberi siano freschi altrimenti va bene ½ bicchiere di vino bianco).
  • Prendete una padella ed in essa versate lo scalogno già tritato con un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Lasciate appassire lo scalogno per un paio di minuti ed aggiungete le zucchine tagliate nel modo che più preferite. Versate di tanto in tanto l’acqua calda del tegamino in cui avete messo le teste dei gamberi (oppure sfumate con del vino bianco e poi aggiungete acqua calda).
  • Aggiungete il concentrato di pomodoro.
  • Quando le zucchine avranno raggiunto la consistenza da voi desiderata aggiungete i gamberi e lasciateli cuocere il minimo indispensabile, poi spegnete la fiamma.
  • Saltate in padella il riso nerone già cotto insieme al suo condimento e servite tiepido.

N.B. E’ un piatto ottimo anche se conservato in frigo e consumato il giorno dopo scaldato al microonde o a “bagno maria”.

“Matteo Gentilini
Biologo nutrizionista

1,417 Visite totali, 2 visite odierne