Non sai cosa mangiare al mattino?
Tranquillo sei in buona compagnia ma probabilmente non hai mai provato la crema Budwig.

La colazione è il cruccio di molti: c’è chi ha una fame esagerata e chi ha difficoltà a mandare giù un solo boccone. In ogni caso le idee su cosa mangiare scarseggiano sempre e si finisce spesso per trascurare il pasto più importante della giornata.
Sta di fatto che la qualità di questo pasto può influenzare l’andamento della giornata in termini di energie, concentrazione e calorie assunte nella restante parte della giornata.

1438022847

Vi propongo oggi la crema Budwig, un modello di “colazione unica”.

Crema Budwig
La crema Budwig è quella che vedete nella foto qua in alto, porta con se innumerevoli vantaggi e nascono dal fatto che si tratta di una colazione completa.
Cosa vuol dire?
Significa che è ricca di acidi grassi polinsaturi cioè Omega-6 e Omega-3 (acido alfa-linolenico) provenienti dai semi oleosi  e dall’olio di lino, minerali, fibra e vitamine (presenti nella frutta), proteine (contenute nello yogurt o nella ricotta) e carboidrati a lento rilascio (cereali integrali).
Una colazione molto nutriente con il grande vantaggio di mantenere bassa la glicemia e quindi di avere una bassa secrezione di insulina. Questo, lo ripeterò all’infinito, determina una sensazione di sazietà prolungata e migliora il mantenimento/perdita di peso, oltre che migliorare la sensibilità insulinica (aspetto importantissimo per i diabetici ma non solo!).

Ingredienti:
–  2  cucchiaini di semi oleosi (zucca, girasole, noci, mandorle, nocciole, ecc…);
–  2  cucchiaini di olio di semi di lino;
–  1  cucchiaio di cereali integrali (macinati al momento) ad esempio avena, farro, riso, orzo, miglio o          grano saraceno;
–  2  cucchiai di yogurt o di ricotta;
–  ½ limone (succo);
–  ½ banana matura oppure un cucchiaino di miele;
–  1  frutto di stagione (o un mix di frutti diversi, circa 100 grammi).

Preparazione:
In una scodella versate i 2 cucchiai yogurt e i 2 cucchiaini di olio di lino e mescolate bene. Separatamente, macinate, fino a ridurlo in polvere, il cereale integrale che avete scelto ed aggiungete la frutta secca. Unite questo composto a quello con yogurt ed olio di lino. Unite anche la banana schiacciata, il succo di limone ed il frutto tagliato. Mescolate bene e…buon appetito!!

 Matteo Gentilini
Biologo nutrizionista

POTREBBE INTERESSARTI

image-8 “Al mattino che emozione, c’è la prima colazione”

 3,669 total views,  3 views today